Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per fornire i propri servizi e per assicurare la migliore esperienza di navigazione. Continuando la navigazione o accedendo a qualunque elemento del sito, accetti l'utilizzo dei cookie.

[Informazioni] [Accetta]

Mercato Grano
Area riservata  |   |   |  Grafici del Grano  |  News Mais e Soia  |  Meteo
Cerca nelle news:

Messico: produzione,consumo,scorte,import/export di grano

24.03.2009

La produzione di grano in Messico per il 2009/2010 è prevista che rimanga invariata rispetto allo scorso anno ad un quantitativo di 4 milioni di tonnellate ,a causa della diminuzione dei prezzi internazionali del grano,che hanno scoraggiato gli agricoltori ad espandere la coltura.Le stime relative alle importazioni di grano della campagna 2008/2009 sono state modificate al rialzo a 3,3 milioni di tonnellate.Per il 2009/2010 si prevede importazioni invariate.Circa il 90% del grano coltivato è seminato in autunno e viene raccolto nei mesi di Maggio e Giugno.Il restante 10% della coltivazione ha un ciclo primaverile-estivo.Sonora continua ad essere la principale zona di produzione con circa il 41% della produzione totale,seguita da Ganajuato che contribuisce per il 15% e Baja della California per il 14%.Il grano duro è la principale coltura coltivata a Sonora e Baja della California.Il Messico produce più grano duro che tenero (hard red winter e hard red spring) e,secondo i coltivatori messicani,il grano duro è una coltura più facile e si ottengono rese migliori rispetto ad altre varietà.Il Messico importa più grano rispetto alla quantità esportata.In genere importa grano tenero ed esporta grano duro.Nel 2006/2007,il Messico ha esportato circa 210.000 tonnellate di grano duro in Italia per la produzione di pasta e 668.000 tonnellate nel nord Africa(Tunisia e Algeria).Poichè la maggior parte delle aree seminate a grano sono irrigate,le rese medie sono di circa 5 ton/Ha,con eccezione per la zona di Sonora dove la resa è di 6,1 ton/Ha.Quasi il 75% delle zone coltivate a grano sono irrigate.Il consumo dovrebbe aumentare leggermente nel 2009/2010 a causa della crescita della popolazione.La diminuzione del potere di acquisto nel 2009,la preferenza verso le tortillas di mais,anzichè del pane,sono i due fattori che limitano la crescita dei consumi di prodotti derivanti dal grano.Secondo l'Associazione messicana dei Mugnai,a seguito della riduzione della domanda interna di grano duro e dei limitati mercati di esportazione,un maggior quantitativo di grano duro potrebbe essere utilizzato in alimentazione zootecnica.I produttori di mangimi preferiscono,secondo fonti commerciali,utilizzare più grano duro che sorgo o mais.Quindi è previsto per il 2009/2010 un maggior consumo di grano di 250.000 tonnellate.Le scorte di grano per il 2009/2010 si prevede che raggiungano 574.000 tonnellate.Le scorte finali del 2008/2009 sono state modificate in ribasso a 424.000 tonnellate,a causa del maggior consumo interno.Nel 2009/2010 si prevede una diminuzione delle quantità esportate per un quantitativo di 800.000 tonnellate a causa della limitazione dei mercati di esportazione e dei bassi prezzi internazionali.Questi sono in diminuzione fin da Giugno del 2008 e con ogni probabilità continueranno a diminuire nel corso del 2009/2010.A causa del mercato dell'esportazione poco remunerativo,il 16 Febbraio del 2009,SAGARPA ha annunciato agevolazioni per l'esportazioni di grano,riducendo del 50% i costi di copertura (put o call opzioni) del grano coltivato nelle zone di Sonora e Baja della California.L'obiettivo principale di tale supporto è quello di proteggere i coltivatori di grano,gli acquirenti ed i commercianti dalle variazioni dei prezzi internazionali,attraverso la diminuzione del rischio determinato dall'acquisto delle opzioni. L'agevolazione è limitata a 600.000 tonnellate.

dati in milioni di tonnellate

2007/2008

2008/2009(stime)

2009/2010 (previsioni)
area coltivata(mil.di Ha) 7,22 8 8
scorte iniziali 4,14 5,74 4,24
produzione 3,593 4 4
rese (ton/Ha) 4,9765 5 5
importazioni 3,088 3,3 3,3
esportazioni 1,127 1,25 0,8
consumi 5,394 6,2 6,35
scorte finali 2,719 1,5 1,6

 


commenta,domanda,suggerisci:

nome (o nickname):

commento:

news [visualizza i commenti]

28.01.2022 - Come tutelarsi dalle oscillazioni dei prezzi del grano. A cosa servono i futures del grano?
mercati grano

  Futures del grano:  a che cosa servono?

Illustriamo un

(leggi tutto)
28.01.2022 - Quotazioni dei futures del grano sui mercati statunitensi in tempo differito di 10 min.
mercati grano

On-line le quotazioni dei future del grano (wheat). Aggiornamenti

(leggi tutto)
28.01.2022 - MERCATIGRANO CONSIGLIA:
mercati grano

Con ogni probabilità, anche nella prossima annata agraria le

(leggi tutto)
28.01.2022 - Grafici delle quotazioni del grano di Chicago, Kansas City e Minneapolis
mercati grano

I seguenti grafici sono aggiornati giornalmente in base alle

(leggi tutto)
27.01.2022 - Chiusure dei mercati statunitensi ed europei
mercati grano

 I guadagni del dollaro statunitense di oggi hanno provocato

(leggi tutto)
27.01.2022 - Aggiornamento della produzione del 2021/2022 di cereali della Turchia
mercati grano

 A causa della siccità nelle principali aree di produzione

(leggi tutto)
27.01.2022 - Quotazioni del grano, listino di Torino
mercati grano

 Quotazioni del grano pubblicate oggi dalla Camera di Commercio

(leggi tutto)
27.01.2022 - Esportazioni di grano tenero Hard Red Spring degli Usa verso tutti i Paesi importatori compresa l'Italia
mercati grano

 Dall'inizio dell'annata commerciale (1 giugno 2021) alla

(leggi tutto)

archivio news...