Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per fornire i propri servizi e per assicurare la migliore esperienza di navigazione. Continuando la navigazione o accedendo a qualunque elemento del sito, accetti l'utilizzo dei cookie.

[Informazioni] [Accetta]

Mercato Grano
Mercato Grano
Mercato Grano
Area riservata  |   |   |  Grafici del Grano  |  News Mais e Soia  |  Meteo
Cerca nelle news:

grafici del grano

12.07.2010
Le scorte di grano dei Paesi esportatori sono previste in diminuzione

Le scorte di grano dei Paesi esportatori (Argentina,Australia,Canada,U.E.27,Kazakistan,Russia e Ucraina) sono previste in diminuzione di 12 milioni di tonnellate (16% l'anno) mentre,solo pochi mesi fa le previsioni indicavano un moderato aumento.Il peggioramento delle prospettive della coltura in molti importanti Paesi esportatori,in particolare Canada,Kazakistan e Russia,in associazione ad una forte domanda di importazione ha contribuito all'inversione della tendenza.La ridotta disponibilità di grano sta già causando un aumento dei prezzi negli Stati Uniti e nell'Unione Europea.Gli Stati Uniti fanno eccezione rispetto alla tendenza degli altri Paesi esportatori,con una previsione della produzione,esportazioni e scorte finali in espansione.Gli Stati Uniti sono ben posizionati per trarre vantaggi da una diminuzione della produzione di grano ad elevato tenore proteico,così come per far fronte a eventuali carenze di produzione o forti richieste di importazioni.Con le semine di grano in corso,i produttori dell'emisfero meridionale,Australia e Argentina rappresentano l'incognita ma dispongono di quantità di scorte relativamente basse.

da USDA-FAS


22.06.2010
L'aumento della produzione e esportazione di grano della Russia

Il grafico,estratto da una relazione dell'USDA,dimostra come l'incremento della produzione dei grano della Russia è dovuto all'aumento delle rese determinato da una graduale sostituzione di grano invernale rispetto al primaverile,più che da un aumento delle aree di semina.


17.06.2010
Produzione/Consumo di grano-scorte dei Paesi esportatori

Con i seguenti grafici estratti da una recente relazione di United States Department of Agriculture (USDA),quest'ultima vuole dimostrare come la produzione di grano mondiale (sottratta quella stantunitense) sia proiettata verso un sorpasso del consumo mondiale (fatta eccezione del consumo degli Stati Uniti).Il secondo grafico mette in evidenza come le scorte di grano dei pricipali Paesi esportatori e particolarmente quelle dei Paesi del Mar Nero,siano proiettate verso una diminuzione,al contrario delle scorte di grano degli Stati Uniti.Secondo l'USDA,nel caso in cui si dovesse verificare una diminuzione della produzione di grano,gli Stati Uniti i primi a ottenere vantaggi  per una maggiore esportazione di grano.


1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20   21   22   23   24   25   26   27   28   29   30   31   32   33   34   35   36   37   38   39   40   41   42   43   44   45   46

sponsor

sponsor

sponsor

sponsor

sponsor

sponsor

sponsor

sponsor

sponsor

sponsor

sponsor

sponsor

sponsor

sponsor

sponsor


spazio sponsor

Per informazioni

Tel. +39 0583 330.492

Cell. +39 335 56.45.898

info@mercatigrano.it