Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per fornire i propri servizi e per assicurare la migliore esperienza di navigazione. Continuando la navigazione o accedendo a qualunque elemento del sito, accetti l'utilizzo dei cookie.

[Informazioni] [Accetta]

Mercato Grano
Area riservata  |   |   |  Grafici del Grano  |  News Mais e Soia  |  Meteo
Cerca nelle news:

Previsione della produzione di grano 2009/2010 dei maggiori Paesi esportatori

23.03.2009

Secondo Ian Flagg (analista presso U.S Wheat Asoociates in Virginia),si prevede un calo della produzione di grano nella campagna 2009/2010 rispetto alla precedente campagna,sia in Canada che negli Stati Uniti.La maggior parte di tale diminuzione sarà rilevata dalla produzione di Unione Europea,Ucraina,Russia ed Argentina.Secondo David Boyes (commodity risk manager presso Canadian Wheat Board),la produzione di grano 2009/2010 dei primi 8 Paesi produttori/esportatori diminuirà a 332,5 milioni di tonnellate da 377,2 milioni di tonnellate del 2008/2009. I 27 paesi che compongono l'Unione Europea rimarranno i primi produttori del 2009/2010 con 133,6 milioni di tonnellate rispetto a 152,2 nilioni di tonnellate del 2008/2009.La produzione di grano canadese è vista in diminuzione a causa dell'aumento della domanda degli oli vegetali,in particolare di colza per il consumo umano e la produzione di biodiesel.Questo fattore insieme alla maggiore domanda di orzo dovrebbe ridurre la produzione di frumento e limitarne le esportazioni. La produzione di grano degli Stati Uniti è prevista in diminuzione a causa di un aumento della concorrenza determinata da abbondanti scorte di Paesi competitori nelle esportazioni.La produzione di grano australiano è prevista in aumento a 22,8 milioni di tonnellate da 19,8 milioni del 2008/2009.In Ucraina è prevista una produzione totale di grano 2009/2010 pari a 17,5 milioni di tonnellate,in diminuzione rispetto ai 24,9 milioni prodotti nel 2008/2009.Per il Kazakistan la produzione prevista da Boyes è di 14 milioni di tonnellate,in aumento rispetto ai 12,3 milioni prodotti nello scorso anno.L'analista prevede per l'Argentina una futura produzione di grano pari a 10,6 milioni di tonnellate,in aumento rispetto ai 9,9 milioni di un anno fa. L'intera produzione di grano canadese è vista in diminuzione a 23,93 milioni di tonnellate rispetto alla precedente produzione pari a 28,611 milioni di tonnellate,a causa di previsioni di prezzi deludenti. Joe Glauber,Chief economist dell'USDA ha dichiarato che l'area seminata a grano nella primavera del 2009 diminuirà di 5,1 milioni di acri dai 58 milioni del 2008. Le previsioni di Boyes per la produzione di grano degli Stati Uniti è 57,8 milioni di tonnellate,in calo rispetto ai 67,9 milioni del 2008/2009.


commenta,domanda,suggerisci:

nome (o nickname):

commento:

news [visualizza i commenti]

28.01.2022 - Come tutelarsi dalle oscillazioni dei prezzi del grano. A cosa servono i futures del grano?
mercati grano

  Futures del grano:  a che cosa servono?

Illustriamo un

(leggi tutto)
28.01.2022 - Quotazioni dei futures del grano sui mercati statunitensi in tempo differito di 10 min.
mercati grano

On-line le quotazioni dei future del grano (wheat). Aggiornamenti

(leggi tutto)
28.01.2022 - MERCATIGRANO CONSIGLIA:
mercati grano

Con ogni probabilità, anche nella prossima annata agraria le

(leggi tutto)
28.01.2022 - Grafici delle quotazioni del grano di Chicago, Kansas City e Minneapolis
mercati grano

I seguenti grafici sono aggiornati giornalmente in base alle

(leggi tutto)
27.01.2022 - Chiusure dei mercati statunitensi ed europei
mercati grano

 I guadagni del dollaro statunitense di oggi hanno provocato

(leggi tutto)
27.01.2022 - Aggiornamento della produzione del 2021/2022 di cereali della Turchia
mercati grano

 A causa della siccità nelle principali aree di produzione

(leggi tutto)
27.01.2022 - Quotazioni del grano, listino di Torino
mercati grano

 Quotazioni del grano pubblicate oggi dalla Camera di Commercio

(leggi tutto)
27.01.2022 - Esportazioni di grano tenero Hard Red Spring degli Usa verso tutti i Paesi importatori compresa l'Italia
mercati grano

 Dall'inizio dell'annata commerciale (1 giugno 2021) alla

(leggi tutto)

archivio news...